Sconto del 29%

Fenomenologia dello Psoas

(2 recensioni dei clienti)

247,00 + IVA

Corso online PSOAS con attestato di partecipazione

Possiamo ancora dire qualcosa di nuovo sullo Psoas? Abbiamo mai detto qualcosa di chiaro sullo Psoas? Dopo secoli di oblio, negli ultimi decenni questo muscolo è periodicamente tornato al centro di diagnosi e programmi di allenamento come una marea destinata a non estinguersi mai.

Roberto Cerini, Master Instructor Balanced Body, ha registrato il corso online sullo Psoas più completo che si possa trovare in rete. E ti aiuterà a fare chiarezza su questo muscolo importantissimo, unendo la consapevolezza teorica a una grande serie di esercizi pratici.

5 ORE formazione di alto livello sullo Psoas, di cui 3 ore dedicate a esercizi, sia a corpo libero sia sulle macchine Pilates.

Master Instructor: ROBERTO CERINI

Specifiche

COD: FRM120 Categoria:

Descrizione

Un corso che chiunque dovrebbe avere all’interno della propria “libreria personale”. 

PERCHÈ TI È UTILE

Possiamo ancora dire qualcosa di nuovo sullo Psoas? Abbiamo mai detto qualcosa di chiaro sullo Psoas? Dopo secoli di oblio, negli ultimi decenni questo muscolo è periodicamente tornato al centro di diagnosi e programmi di allenamento come una marea destinata a non estinguersi mai.

Ma cosa si nasconde davvero dietro a tutte queste teorie, questi esercizi, queste ipotesi che sembrano contraddirsi a vicenda in un minuetto senza fine? Forse più che cercare una risposta definitiva dovremmo prendere in considerazione tutte queste domande e tentare di stilare una mappa di tutti questi dubbi e controversie. Mettere fra parentesi l’idea di Psoas e provare a ricavare da questa costellazione di teorie quanti più esercizi e soluzioni pratiche possibile.

Con questo obiettivo in mente ti offriamo un workshop di 5 ore con più di 3 ore di esercizi sia a corpo libero che sulle grandi macchine. Perché in fondo se ci stiamo ponendo una domanda ci sarà un perché.

 

IL WORKSHOP È DISTINTO IN 3 MACROAREE

1) Ontologia dello Psoas

2) Epistemologia dello Psoas

3) Tecniche e Tecnologia dello Psoas

L’Ontologia è lo studio delle cose come sono. In questa sezione proverò ad affrontare l’Anatomia e la Biomeccanica dello Psoas nel modo più neutro e puro possibile. Vedremo che non sarà così facile, ma per cominciare ad scoprire una nuova città è necessario avere una mappa. Nessuna mappa è il territorio, sarà sempre un adattamento euristico. Eppure senza di essa non sarà possibile nemmeno affrontare o comprendere i vari dubbi attorno a questo muscolo.

L’Epistemologia è lo studio delle cose come possiamo conoscerle. Qui proveremo a ripercorrere le varie teorie dello Psoas, con riferimento ai vari autori. Non mi illudo di averle elencate tutte, ma ho provato a ricondurle in vari filoni. Ognuno di essi con un risvolto pratico negli esercizi.

La Tecnologia è la conoscenza pratica delle cose. In greco vi è una distinzione fra due tipi di conoscenza. Da una parte c’è quella più universale, teorica e distaccata ἐπιστήμη (episteme), dall’altra quella pratica e concreta τέχνη (tecne). Il termine τέχνη indica però anche l’Arte. E questa doppia accezione di tecnica e arte mi piace molto come concetto. In questa parte indagheremo come sentire, muovere e farci muovere dallo Psoas. Sia sul tappetino che sui grandi attrezzi.

Il mio scopo in questo workshop è di usare la Tecnologia come punto di incontro fra l’Ontologia e l’Epistemologia, come luogo in cui tutti le contraddizioni si risolvono nel superamento della domanda.

 

IL CORSO È SUDDIVISO IN 19 LEZIONI

ONTOLOGIA DELLO PSOAS

1. Introduzione

2. Anatomia e Toponomastica

3. Critica della Biomeccanica Pura – Anca – Colonna – Bacino

4. La zona dello PSOAS

 

EPISTEMOLOGIA DELLO PSOAS

5. Il muscolo dai mille volti

6. Il flessore dimezzato

7. Lo stabilizzatore inesistente

8. Incontri ravvicinati con stabilizzatori del terzo tipo

9. La lingua perduta dello Psoas

10. Il Bolero dello Psoas – Piano sagittale – Piano frontale – Piano trasverso

 

TECNICHE E TECNOLOGIA DELLO PSOAS

11. Lo Psoas e la differenza

12. La consapevolezza dello Psoas – Palla (Porzione alta) – Palline (Porzione bassa)

13. Dal Chest-lift al Teaser e ritorno – Chest-lift – Roll-up – Teaser

14. Matwork – Cats, Mermaid – Kneeling – Side-kicks – Stool, Standing

15. Reformer – Footwork, Feet in straps – Abs, Cats , Mermaid – Knee-stretch, Kneeling arms – Elephant, Long Stretch, Lunges, Standing

16. Chair

17. Barrel – Standing – Abs

18. Arch

19. Il silenzio dello Psoas.

 

CARATTERISTICHE DI FRUIZIONE PECULIARI

– Audio perfetto.

– Video in 4K.

– Inquadrature dettagliate sui particolari dei movimenti.

– Studiato nei minimi dettagli per garantire la massima comprensione dell’argomento.

– Girato e montato in studio di registrazione.

– Videocorso tuo per sempre a vita: puoi guardarlo e riguardarlo quante volte vuoi, senza limiti di tempo.

Alla fine del corso è richiesta la compilazione di un Questionario di soddisfazione, al termine del quale verrà rilasciato l’attestato di partecipazione nominale.

 

2 recensioni per Fenomenologia dello Psoas

  1. Laura M.

    Ho trovato questa formula di workshop molto interessante perché mi consente un utilizzo personale dei singoli capitoli. Mi permette di riguardarlo ogni volta che ne ho bisogno scegliendo gli argomenti.

  2. Katia P.

    Continuate così, complimenti!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.